Cassaforte

Negli ultimi anni all’esigenza della sicurezza, sempre più sentita come una necessità fondamentale, si è aggiunta la volontà per i clienti di avere anche un oggetto bello, pratico e funzionale. Appurato che, ad esempio all’interno di uno studio professionale o di un’azienda, la cassaforte non debba per forza essere nascosta e relegata in un angolo, la tendenza è di dare anche al mezzoforte una veste di design.

Conservazione e difesa dei dati personali di terzi

"L’art 32 del nuovo Regolamento Europeo sulla tutela dei dati personali introduce il concetto di sistema adeguato per qualificare i dispositivi che il titolare del trattamento è tenuto a usare per la conservazione e la difesa dei dati di terzi in suo possesso" - con queste parole inizia l’editoriale del n. 5 - 2016 del magazine Essecome, Security&Safety che vuole mettere in luce la responsabilità bilaterale di chi compra e vende sistemi di sicurezza a protezione dei dati sensibili.

Impianti d’allarme

Le ultime stime del Centro di Ricerca dell’ABI sulla Sicurezza Anticrimine (OSSIF) dicono che 1 punto vendita su 5 ha subito un tentativo di rapina nell'ultimo anno. A cosa è dovuto? L'evoluzione del mercato ha incrementato la presenza del denaro contante negli esercizi commerciali; la crisi economica poi ha favorito l'uso del contante a causa della ridotta fiducia dei risparmiatori nelle banche.

sistemi di protezione

“Sono 689 al giorno: 29 ogni ora, uno ogni due minuti. È questo il bilancio allarmante del numero di furti in abitazione commessi nell’ultimo anno. Secondo l’undicesimo numero del Diario della transizione del Censis, negli ultimi dieci anni i furti in casa sono più che raddoppiati. Solo nel 2015 l’incremento è stato del 5,9%. Insomma, in casa non solo non si può più stare tranquilli, ma pare sia uno dei luoghi meno sicuri dove stare”.

Conforti SPA nelle scuole

La sicurezza è più che mai un tema attuale, secondo il Censis, infatti, negli ultimi dieci anni i furti in casa sono raddoppiati. Purtroppo, però, la cultura della sicurezza, intesa come bagaglio di conoscenze per difendersi correttamente, è ancora piuttosto bassa. In questo contesto, nasce l’esigenza di affrontare nel modo esaustivo l’argomento, dando agli studenti gli strumenti per comprendere quali sono i mezzi di difesa ideali e che caratteristiche devono avere.