head macchiatore

Annullare la fruibilità dei valori al momento del furto: questa è la strategia più efficace al fine di limitare il numero di attacchi, riducendoli quasi a zero.

I sistemi INK-BOX e KIS proposti da Conforti sono adattabili a essere installati in tutte le casseforti di deposito e/o custodia di banconote sfuse o contenute in buste speciali.

 

Funzionamento

In caso di attacco a un sistema come questo, un esclusivo componente macchiante ad altissima propagazione viene rilasciato immediatamente, spruzzato a pressione verso le banconote. Il liquido viene mantenuto all’interno di un contenitore sigillato, conservato nelle immediate vicinanze del denaro.

A questo punto il contenuto della cassaforte diviene inutilizzabile e ogni tentativo di lavaggio o eliminazione implica la propagazione dell’effetto, macchiando indelebilmente qualsiasi oggetto con cui entri in contatto – compresi pelle e indumenti – e divenendo prova essenziale a determinare la responsabilità di chi ha compiuto il reato.

Per garantire l’efficacia del sistema, occorre segnalarne debitamente la presenza attraverso vetrofanie o cartelli.

 

Il sistema


Progettato per entrare in funzione solo a effrazione evidente, il sistema è immune da sollecitazioni dirette o indirette (automezzi nelle vicinanze, lavori in corso, percussioni, vandalismi, ecc.) ed è gestito da una centralina logica completamente autonoma nella diagnosi e nell’attuazione della scarica. False attivazioni sono scongiurate dalla completa integrazione tra le fasi di elaborazione logica dell’evento e le fasi operative di normale utilizzo del mezzoforte (accessi, vibrazioni e rumori operativi, manutenzioni, ecc.). Spesso le simulazioni di allarme vengono utilizzate da persone che desiderano screditare il sistema di protezione, per farlo sospendere e abbassare il livello di sicurezza.